Daniela Della Riva, Strategic Direcotr di PHD Italia, racconta la ricerca “L’insostenibile leggerezza del dato”  ai microfoni di Radio Marconi.

Con l’applicazione in tutti i Paesi Ue del nuovo regolamento europeo GDPR (General Data Protection Regulation), con la ricerca “L’insostenibile leggerezza del dato” PHD Italia – agenzia media e di comunicazione di Omnicom Media Group – fotografa gli italiani e il loro atteggiamento nei confronti dei dati personali, della loro protezione e del loro valore. E il ritratto che ne emerge non è privo di contraddizioni: preoccupati per la propria privacy online, ma non così attenti a proteggerla, consapevoli del valore commerciale dei dati personali, ma poco informati sul loro effettivo utilizzo. Desiderosi, comunque, di avere un maggiore controllo sulle informazioni fornite, perché poco convinti della trasparenza delle aziende e disponibili a valutare quali e quante informazioni fornire in cambio, soprattutto, di un vantaggio economico.