Careers
Locations
PHD Media Italy > News > PHD e OBE annunciano la terza edizione di BreakfaStories
November 2 2021

PHD e OBE annunciano la terza edizione di BreakfaStories

Digital Festivals & Events (News)

 

Al via il 4 novembre una nuova edizione di BreakfaStories, le colazioni in diretta streaming proposte da PHD Italia in collaborazione con OBE – Osservatorio Branded Entertainment, associazione che studia e promuove la diffusione sul mercato italiano del branded content & entertainment come leva strategica per la comunicazione integrata di marca, con la partecipazione di professionisti ed esperti del settore e la media partnership di StartUp Italia.

Concluse le prime due edizioni, con il terzo ciclo di BreakfaStories OBE e PHD inviteranno ancora comunicatori e aziende a condividere la loro visione ed esperienza sui principali trend del mercato. Un approfondimento che si lega alla seconda edizione di BreakfaStories, con l’obiettivo di analizzare i fattori critici di successo, oggi, per essere brand rilevanti, capaci di raggiungere audience e consumatori con aspettative sempre più alte, individuando nuove piattaforme, formati, linguaggi e idee per creare valore per i clienti e gli altri stakeholder.

Il primo appuntamento è il 4 novembre, sui canali social di OBE, di PHD, e di StartUp Italia, con L’impronta verde dei brand: un confronto sulla sostenibilità. Come orientare gli acquisti? In che modo testimoniare la coerenza delle proprie scelte? Ne parleranno insieme Andrea D’Aloia, Direttore Marketing Miele Italia, Maria Carmela Ostillio, Direttore Brand Academy SDA Bocconi, e Valeria Margherita Mosca, forager e divulgatrice ambientale, moderati dal giornalista Giampaolo Colletti, che accompagnerà l’intero ciclo di BreakfaStories.

A seguire, altri due appuntamenti, dedicati al marketing gentile – con una riflessione su come i brand devono ripensare la relazione con tutti gli stakeholder all’interno della battaglia dell’attenzione, focalizzandosi sempre più sulla costruzione di relazioni di valore – e al settore degli eventi musicali. Tra i più colpiti durante l’emergenza pandemica.

“L’Osservatorio Branded Entertainment è da sempre impegnato a intercettare e approfondire i trend di mercato e i cambiamenti che si realizzano all’interno della industry e nei comportamenti dei consumatori. La terza edizione di BreakfaStories è un contributo ulteriore per portare valore ai nostri Stakeholder, offrendo una visione e un’analisi privilegiate grazie al confronto con i protagonisti e gli analisti del nostro mercato”, dichiara nella nota Simonetta Consiglio, Direttrice Generale OBE. “La collaborazione con PHD è sempre più significativa e siamo estremamente felici del successo delle prime due edizioni. Si tratta di appuntamenti particolarmente attesi, in un momento di ripartenza in cui l’intero comparto è chiamato ad affrontare non poche spinte al cambiamento, e come OBE cerchiamo di essere al fianco di tutta la industry lungo un percorso di evoluzione non sempre lineare”.

“A seguito di bisogni drasticamente cambiati nel mondo nuovo e post-pandemico, per PHD il tema dell’attenzione al centro di questa edizione merita esso stesso grande attenzione, impattando non solo su una nuova dimensione del fare e ripensare la comunicazione, ma sulla trasformazione delle organizzazioni e dei loro processi”, aggiunge Manuela Linari, Marketing & Communication Manager PHD. “Ringraziamo sempre Giampaolo Colletti, importante motore di BreakfaStories, insieme al quale tracciamo le connessioni più significative tra marca e consumatori”.

Related news

More news
arrow_downarrow-down2arrow-left-largearrow_leftarrow-right-chevronarrow-right-largearrow-right-linkarrow_rightcrosscross2mailpersonphonepinAsset 1play2searchsocial-facebooksocial_googleplussocial_instagramsocial_linkedin_altsocial-linkedinsocial_pinterestlogo-twitter-glyph-32social-vimeosocial_youtubetick